Vai ai contenuti

Menu principale:

Bacheca
 


Care socie e cari soci
 
Mio malgrado devo prendere atto che il "maledetto cinese" non è ancora stato sconfitto, anzi è più vivo che mai. Di conseguenza la nostra speranza di riprendere l'attività didattica in gennaio è purtroppo naufragata. L'intenzione è di posporre la ripresa ad aprile fino a giugno per terminare gli incontri di recupero. Questo è evidentemente un auspicio, una speranza che ci auguriamo non vana. Nonostante l'imperversare del virus, non ci arrendiamo. Prova ne sia il corso online di russo, che partirà tra breve.. Non sarà il solo. Stiamo già pensando ad altre iniziative. Mi piacerebbe ad es. proporre un corso di milanese e perché no... di latino. Oltre a lezioni estemporanee su vari temi. Il virus ci ha tolto un anno, ma non abbiamo nessuna intenzione di dargliela vinta. Noi guardiamo avanti!
 
Un grande augurio a tutti voi.
 
Ferdinando Galli







Torna ai contenuti | Torna al menu